laterradeifiglibanner

Mangialibri: La terra dei figli

Dopo la fine, nella terra dei figli restano solo suoni essenziali, la sintassi è ridotta così all’osso da zoppicare, la lingua è regredita allo stato primordiale, è gutturale, parlata. Incontriamo i figli: due fratelli soli, cresciuti a legnate da un padre burbero, che ha volutamente taciuto loro quello che il mondo è stato, ma che usa lo strumento della scrittura per raccontarlo sui fogli di un diario che riempie ogni sera. Un susseguirsi di pagine e pagine incomprensibili a Lino e suo fratello, che resterà l’unica testimonianza della vita com’era prima e la trascrizione emotiva dell’ora che il padre si ostina a tacere: l’umanità che un tempo popolava il pianeta Terra, ora frantumata e sfaldata.

Continua a leggere su Mangialibri


gipi-la-terra-dei-figli-cover-jpg-ok-def

Autore: Gipi
Titolo: La terra dei figli
Collana: Coconino Cult
Pagine: 288, in bianco e nero, formato 17 x 24 cm, cartonato
ISBN: 9788876183256