generationsoflove

Generations of love

€15.00

Ci sono quelli che hanno avuto il ’68, Woodstock, la rivoluzione sessuale, gli anni di piombo, il post-comunismo.
La mia generazione ha avuto Wanna Marchi.
Fin da quando ho raggiunto l’età della ragione, ho sentito ripetermi dal televisore che eravamo grassi, lardosi, brutti, che facevamo schifo. Ma che bastavano duecentomilaaaa lire e tutto si sarebbe risolto.
Io crescevo, Wanna denunciava la decadenza fisica e metafisica del mondo, e io la capivo. Tutta la mia generazione la capiva.
Lei gridava: D’accordoo?
E noi, evidentemente, lo eravamo.

I romanzi di formazione non sono tutti uguali. Parlano di maturazione, del passaggio traumatico dall’adolescenza all’età adulta, della voglia di diventare grandi, della ricerca di sé e della paura di un mondo che va in pezzi con l’attesa incerta di quello nuovo che verrà. E in questo a volte si somigliano.

Ma poi ci sono storie che hanno il sapore candido e comico di una sit-com, specie se il protagonista cresce e si scopre gay in un paesino della provincia lombarda negli scintillanti anni Ottanta, si innamora perdutamente di un suo compagno di classe del liceo e pensa che certi testi delle canzoni pop siano stati scritti soltanto per lui. Allora no, le storie non sono tutte uguali.

Perché la promessa, in questo caso, è di ritrovarsi felici a guardare i micro-drammi della quotidianità, chiedendosi con il sorriso se la vita di un omosessuale non sia una continua telenovela del dubbio, per rispondersi euforici che il momento di vivere come ciascuno vuole prima o poi arriverà.

Esaurito da anni, torna in libreria Generations of love, il romanzo cult di Matteo B. Bianchi, con un’edizione speciale che lo celebra, arricchita da una serie di inediti.
Non si tratta di un sequel della storia, piuttosto di una sua esplosione, racconti fulminanti che ruotano attorno a quegli stessi personaggi, episodi satellitari che ci fanno sorridere e commuovere, oggi come allora.

Disponibile

Descrizione prodotto

Titolo: Generations of love
Autore: Matteo B. Bianchi
Pagine: 284
ISBN: 9788860444936