Maria Accanto

18.00

Immaginate una commedia romantica senza love story. Prendete la Santa Vergine Maria, e trattatela come una di noi: jeans di H&M e pattini a rotelle. Poi lasciatevi stupire. Non è un racconto sul sovrannaturale, ma una storia d’amicizia non convenzionale.

Elisabetta, detta Betty, è una ragazza di venticinque anni senza particolari pretese né ambizioni. È di Milano, vive con la madre nel quartiere di Lambrate, e fa la segretaria in uno studio dentistico con un contratto a tempo indeterminato, una vera fortuna se paragonata alle situazioni precarie in cui versano Veronica, la sua migliore amica, e Luchino, il suo più stretto confidente. Si divide tra lavoro, fidanzato, e serate in compagnia, in una normalità rasserenante. Ma una sera, dopo piccoli accadimenti a cui non dà troppo peso – improvvisi flash di luce, una strana presenza che le aleggia intorno – succede che le appaia la Madonna, e che lo faccia proprio nell’armadio di camera sua.

È una rivelazione esclusiva, a carattere privato, perché Maria ha bisogno di frequentare una persona semplice e banale con cui fare esperienza della vita delle sue coetanee sulla terra. Il segreto sarà difficile da mantenere, ma la promessa di accompagnare la Santa Vergine nei luoghi della mondanità servirà a entrambe per capire che le differenze rinsaldano e fortificano. E che l’amicizia non è altro che questo, sostegno, partecipazione, senza aspettarsi i miracoli.

Disponibile

Descrizione

Titolo: Maria Accanto
Autore: Matteo B. Bianchi
Collana: Narrativa Italiana
Pagine: 224
ISBN: 8860445043

Ti potrebbe interessare…