Prossimi eventi con Michele Petrucci e “Messner: la montagna, il vuoto, la fenice”

Sabato 18 novembre alle ore 19.30 durante il Brescia Winter Film 2017 Imagery, l’autore Michele Petrucci  presenterà il libro “Messner: la Montagna, il Vuoto, la Fenice“. L’evento si svolgerà all’interno del Museo Diocesano di Brescia in Via Gasparo da Salò, 13. Per maggiori informazioni, qui potete trovare l’evento completo.     Domenica 26 Novembre durante l’evento Rise Up – […]

Continua a leggere


Ponente News: Graphic novel, conversazione con Michele Petrucci

C’è un’originalità dirompente in alcuni autori di romanzi disegnati. Fra questi Michele Petrucci si è ritagliato uno spazio importante e una precisa identità. Sta lavorando al suo nuovo graphic novel, dedicato a Reinhold Messner, che promette di diventare un’altra opera innovativa della sua bibliografia.A partire da “Numeri” (2003), storia ambientata nelle carceri del Sudafrica, e […]

Continua a leggere


Fuoriasse – Pesci, sentimenti e il buon selvaggio: intervista a Michele Petrucci

Su Fuoriasse ora online recensione de I Pesci non hanno sentimenti e intervista a Michele Petrucci. L’ultima opera di Michele Petrucci: un fumetto noir di solitudini in fuga e di ossessione e un’intervista all’autore   Sfoglia Fuoriasse n. 14 Titolo: I Pesci non hanno Sentimenti Autore: Michele Petrucci Collana: Coconino Cult Colore: Bicromia Formato: 17×24 […]

Continua a leggere


Fumettologica: Il ritorno alla natura nel nuovo libro di Michele Petrucci [Intervista]

I pesci non hanno sentimenti uscito per Coconino Press in occasione di Napoli Comicon, il nuovo libro di Michele Petrucci – già autore di Metauro, A caccia di rane, Factory: 1, Il brigante Grossi – è un racconto che ragiona sulla vita moderna e la sua schiacciante frenesia. Lo fa con immaginando la possibilità di vivere di nuovo a contatto […]

Continua a leggere


In Your Eyes ezine: Michele Petrucci – I pesci non hanno sentimenti

Rino è un giovane non troppo contento della sua vita. Dopo cinque lunghi anni di scuola di graphic design, si ritrova a lavorare in un’azienda che dire malinconica è dire poco. Rino è scoraggiato dalla vita, perché lavora negli uffici della Rip Color, azienda specializzata nella fotoceramica per lapidi. La sua vita è a un […]

Continua a leggere


[Anteprima] I pesci non hanno sentimenti, di Michele Petrucci – In libreria dal 30 aprile

In uscita il 23 aprile il nuovo libro di Michele Petrucci, I pesci non hanno sentimenti. Presentiamo una piccola anteprima di tavole. Rino vorrebbe un’altra vita. Ha pochi amici, un lavoro monotono, un difficile rapporto con il padre. Il ritorno alla natura sembra essere la via di fuga: suggestionato dal Thoreau di Walden, si unisce […]

Continua a leggere


La montagna, il vuoto, la fenice. Incontro con Messner a Bolzano

Venerdì 29 Settembre 2017 L’evento di presentazione del volume “Messner: la montagna, il vuoto, la fenice” di Michele Petrucci si svolgerà all’interno del progetto Trento Film Festival. L’incontro con l’autore inizierà alle 17:30 in piazza Walther a Bolzano. Prenderà parte Reinhold Messner. Modera l’incontro Sandro Filippini.   In caso di pioggia l’evento si terrà nella Sala dell’Antico Municipio del […]

Continua a leggere


Messner. La montagna, il vuoto, la fenice

La vita di Reinhold Messner, una vera e propria leggenda vivente dell’alpinismo e dell’avventura. Una biografia a fumetti che è anche una riflessione profonda sui valori che la natura ispira e ci consegna. Il pericolo, temuto da tutti, la lentezza di cui tutti abbiamo bisogno e il senso di eternità e assoluto che ci è necessario per misurare i nostri limiti e immaginare noi stessi.

Grande rocciatore, alpinista in grado di aprire nuove vie e prime assolute, ma anche scrittore, esploratore, fondatore e direttore di musei… Reinhold Messner, nato a Bressanone nel 1944, è una leggenda vivente per gli appassionati di montagna e di avventura. La sua filosofia di ridurre al minimo indispensabile l’uso dei mezzi artificiali, diventata un punto di riferimento mondiale per tutto ciò che riguarda la montagna, ha collocato l’alpinismo in una dimensione più prossima all’arte che allo sport. La rinuncia, la sconfitta come mezzo per raggiungere la meta, la massima esposizione al rischio come mezzo per misurare se stessi sono elementi con cui ogni artista deve imparare a misurarsi.

La biografia a fumetti di Michele Petrucci, scritta in collaborazione con lo stesso Messner, ripercorre i momenti più importanti della sua vita. Le montagne, dalla prima scalata a cinque anni fino alla conquista, primo uomo nella storia, di tutti i 14 ottomila metri della Terra. Le traversate. Le spedizioni attraverso deserti e lande ghiacciate, seguendo le vie dei primi esploratori. Dalla traversata dell’Antartide fino all’attraversamento del deserto di Gobi, a 60 anni. Lo studio e la memoria. Dalle ricerche sulla leggenda dello Yeti fino all’apertura dei musei della montagna, per preservare un bene ambientale prezioso per tutti noi.

Dalle splendide tavole ad acquerello di Petrucci emerge il racconto di un’esistenza che non ammette limiti né restrizioni, perennemente proiettata a raggiungere l’assoluto.

Continua a leggere


Coconino Press a ARFestival, Roma

Questo articolo fa parte di una serie di mini-post dedicati agli editori che saranno presenti alla seconda edizione di ARF! in programma dal 20 al 22 maggio al MACRO Testaccio – La Pelanda. Si tratta di brevissime interviste, domande semplici – oseremmo dire essenziali – attraverso le quali raccontarsi e informare i lettori in merito alle novità e agli […]

Continua a leggere


Lospaziobianco.it: I pesci non hanno sentimenti. Gli uomini fin troppi

Rino, perdente, solitario, al limite dell’ossessivo-compulsività è un giovane che non appartiene a nessun luogo, è uno spettatore delle vite altrui. È diventato quel (poco) che è, più in contrasto a quello che i suoi genitori avevano pronosticato per lui, che per quello che sente realmente. Jonathan è invece la ribellione, lo spirito ebbro. È […]

Continua a leggere


Lucca Comics and Games 2015: Gli autori Coconino allo stand

Si avvicina Lucca Comics and Games, fervono i preparativi e grosse sorprese sono in arrivo. Prima di farci travolgere dagli eventi ecco qui gli appuntamenti allo stand Coconino Press presso il Padiglione Piazza Napoleone con i nostri autori: NINE ANTICO 31, 1 (Il gusto del paradiso) MARCO GALLI 29, 30, 31, 1 (Nella camera del […]

Continua a leggere


Il Manifesto – Gemelli contro: lo strano caso di IPNHS e Nick Fury

Su Il Manifesto originale accostamento tra I pesci non hanno sentimenti di Michele Petrucci e la ristampa di una storia classica di Nick Fury. Bello, quando il caso ti mette di fronte nar­ra­zioni nate agli anti­podi che però in un certo senso si somi­gliano, giri di carte che come i taroc­chi rivi­sti da Italo Cal­vino ricom­bi­nano la stessa fabula dan­do­gli un senso tutto nuovo, […]

Continua a leggere


Gli appuntamenti con Coconino Press al Salone del Libro di Torino

Gli appuntamenti con gli autori Coconino Press al Salone del Libro di Torino. Siamo allo stand L41 nel padiglione 2. Giovedì 14 maggio Paolo Bacilieri dedica Sweet Salgari e Fun allo stand Andrea Ferraris dedica Churubusco allo stand Ore 21, Salone Off: Andrea Ferraris presenta Churubusco alle Officine Corsare, via Giorgio Pallavicino 35, Torino Venerdì 15 […]

Continua a leggere


Comicon 2015: resoconto dell’incontro con Coconino Press da Lospaziobianco.it

Venerdì primo maggio, in occasione del Napoli Comicon 2015, la casa editrice Coconino Press ha tenuto un incontro con il pubblico, moderato da Luca Baldazzi, a cui hanno partecipato gli autori Michele Petrucci,Andrea Ferraris e Paolo Bacilieri. Il primo a prendere la parola è stato Michele Petrucci che ha parlato della genesi del suo ultimo […]

Continua a leggere


I Pesci non hanno Sentimenti

Rino vorrebbe un’altra vita. Ha pochi amici, un lavoro monotono, un difficile rapporto con il padre. Il ritorno alla natura sembra essere la via di fuga: suggestionato dal Thoreau di Walden, si unisce a una comunità che vive nei boschi rifiutando tecnologia e consumismo.

Neo-primitivi contro una civiltà malata. Un nuovo Eden? Non proprio: anche qui c’è un lato oscuro. E Rino capirà a sue spese quanto sia dolorosa la ricerca di un equilibrio interiore.

Un graphic novel intenso e amaro, specchio di una generazione confusa e inquieta, opera di una delle voci più originali e mature del fumetto italiano.

Continua a leggere