Articolo21: La casa editrice Becco Giallo compie 10 anni

Compie dieci anni l’esperienza editoriale Becco Giallo.

Attraverso la graphic novel, si sono ricostruite e raccontate vicende vitali per il tempo che stiamo vivendo.

I temi affrontati in questi anni sono stati tanti ed enormi: dalla storia di Porto Marghera alla vicenda NoTav in Val di Susa, dalla strage di Piazza Fontana a quella di Piazza della Loggia. Poi la vicenda Thyssenkrupp, il Vajont, il terremoto L’Aquila e la tragedia di Viareggio, le storie di Ilaria Alpi, di Peppino Impastato e di Carlo Giuliani. Alcuni volumi sono quindi dedicati a quelli che definiamo ancora “misteri” italiani, ma ci sono pure le vicende internazionali. Storie di migrazione, come “Etenesh” o il recente “Un futuro ipotetico” di Oscar Noble, che attraversa l’esperienza di Podemos in Spagna.

Continua a leggere su Articolo21