BookCiak Magazine: Leda, zingara e anarchica. Il nostro 8 marzo è a fumetti

«Ho amato, vissuto, scritto, letto, sognato, lottato… per l’Anarchia, per Allah, per il figlio…». Leda, tipografa, scrittrice, attivista politica, anarchica e musulmana, religiosa, mistica ma donna libera liberissima è la protagonista del graphic novel Leda di Sara Colaone, Francesco Satta e Luca de Santis (Coconino Press – Fandango) che fa parte della terna dei romanzi selezionati per il Premio Bookciak, Azione! 2017.

Personaggio storico realmente esistito, Leda Rafanelli ha attraversato con la sua lunga vita (1880-1971) buona parte della storia del nostro Paese incrociando protagonisti assoluti come Carlo Carrà, Filippo Tommaso Marinetti e Benito Mussolini.

Continua a leggere su BookCiak Magazine


leda-cover-web

Autori: Sara Colaone – Francesco Satta – Luca de Santis
Titolo: Leda
Collana: Progetto 900
Pagine: 212, formato 21,5 x 29 cm
ISBN: 9788876183195