Baru

Baru (Hervé Baruléa), nasce nel 1947 in Francia, da padre emigrante italiano e da madre bretone.

Arrivato tardi ai fumetti, già con la sua opera prima, Quéquette blues (1984), riceve l’Alph’art, prestigioso premio del Festival di Angouleme, mentre con la produzione successiva raccoglie una serie di riconoscimenti ufficiali che ne consolidano la fama di grande narratore, fra cui il premio come miglior autore di Lucca Comics, a conferma della fortuna anche italiana delle sue opere.

Tra i suoi libri, tutti pubblicati da Coconino Press: il capolavoro Gli anni dello Sputnik, Autoroute du soleil, L’arrabbiato, Noir, Verso l’America (sceneggiato da Jean-Marc Thévenet) e Pompa i bassi, Bruno!.

Visualizzazione di tutti i 10 risultati