Chloé Cruchaudet

È nata a Lione nel 1976. Si è avvicinata ai libri molto presto: i suoi genitori gestivano una libreria di seconda mano, e ha avuto sin da bambina la possibilità di conoscere il meglio del fumetto francese umoristico e d’avventura su storiche riviste come Pilote e Charlie hebdo, ma anche i vecchi numeri di “Rire” o “L’Illustration”.

Sceneggiatrice, disegnatrice e colorista, con Groenlandia Manhattan, suo graphic novel d’esordio, ha vinto il prestigioso premio Goscinny nel 2008.

In seguito ha realizzato la serie in tre volumi Ida, ambientata alla fine dell’800, che narra le avventure di una giovane eroina ipocondriaca e autoritaria con la passione per i viaggi.

Visualizzazione di tutti i 2 risultati