Dipingendo la Waterloo di un’esistenza

 

Il paesaggio dopo la battaglia del titolo (e della copertina) è la scena di una disfatta napoleonica, una Waterloo che diventa l’ allegoria della devastazione esistenziale della protagonista – e, in misura minore, dei comprimari – come evidente fin dal magistrale correlativo oggettivo istituito dalle prime scene: un montaggio alternato tra dettagli del dipinto e particolari della protagonista, immobilizzata dal suo dolore.

Nel complesso è un’ opera potente e accurata, uno di quei lavori che dimostra appieno le potenzialità espressive del fumetto, pari a tutti gli altri grandi media della contemporaneità . Una lettura certo non facilissima o leggera, ma in grado di toccare corde profonde nel lettore più attento e disponibile a uno scavo non superficiale nell’ opera.

 

Potete leggere la recensione completa a cura di Lorenzo Barberis su LoSpazioBianco qui.

 


 

Autore: Eric Lambè & Philippe de Pierpont
Titolo: Paesaggio dopo la battaglia
Collana: Coconino Cult
Numero pagine: 432, a colori, formato 17 x 24 cm
ISBN: 9788876183607