Gipi: “Sono sempre più fuori dal mondo. E ci sto bene” – Wired

Tra Premio Strega, social network e crowdfunding: intervista a Gipi, fumettista e scrittore, autore di unastoria e di S. e regista del film L’ultimo terrestre

Con Gipi si può parlare di tutto: non si fa problemi a dire cosa ne pensa di internet o dei social, del cinema o dei fumetti in generale; del razzismo dilagante, dei leoni da tastiera; dei politici politicanti. È uno che dice le cose come stanno. Uno che non va per il sottile.

Dopo il successo di unastoria, romanzo a fumetti edito dallaCoconino Press e arrivato tra i finalisti del Premio Strega 2014, Gipi si è messo a lavoro su due progetti diversi: un gioco di carte, Bruti; e La terra dei figli, la sua prossima graphic novel.

Continua a leggere su Wired


gipi