Gli Arcanoidi di Maicol & Mirco: un’opera d’arte contemporanea

Quando si osserva una ghianda, si guarda un film, si legge un libro o un volume illustrato – è il caso de Gli Arcanoidi di Maicol&Mirco  –, occorre diffidare dalla semplicità e soprattutto non fermarsi quando si pensa di averla riconosciuta.
La diffidenza, in certi casi, deve essere il motore che consente di avere la curiosità di indagare, di tornare indietro e leggererileggere, saltare le pagine usando tutti i diritti del lettore sanciti da Pennac, in modo da poter comprendere quanto sia sottile la superficie per arrivare a misurare la profondità dell’esperienza che chi scrive ci ha messo a disposizione.
Ad un primo approccio, quello che colpisce di Maicol &Mirco è senza dubbio lo stile. Con lui – che i due siano uno è una delle sorprese che aspettano il lettore – il fumetto diventa sintesi estrema, tornando a una forma infantile. Il foglio su cui lavora viene affrontato con la stessa sfacciata dedizione di un bambino che disegna un mondo utilizzando solo un gruppo di linee e colori caotici. Il disegno perde dettaglio, prospettiva, sfondo, per trasformare la storia in essenza, puro messaggio, ordinata anarchia. Una prima occhiata, distratta, al loro lavoro fa storcere il naso; scarabocchi, vero, ma con una grammatica dettagliata e una struttura estremamente ricca; sottile, non semplice, e capace di andare in profondità.
Gli Arcanoidi, in questo senso, mostra tutta la capacità di narrazione del loro autore. I disegni che compongono il volume sono vettoriali,  sintesi estrema fatta di forme semplici e colori base, ma allo stesso tempo ciascuna tavola ha uno spessore tale da essere scoperta ogni volta un po’ di più.
Quello degli Arcanoidi è un volume capace di sorprendere e turbare, che lascia sul lettore tracce indelebili e che allo stesso conquista. Un volume da affrontare con curiosità e coraggio, e dal quale venire letteralmente travolti.

 

 

Potete leggere la recensione completa a cura di Francesco Cascione su Mentelocale, qui.


 

Autore: Maicol&Mirco
Titolo: Gli Arcanoidi – Morte, avventura e basta
Collana: Coconino Warp
Numero pagine: 136, a colori, formato 17 x 29 cm
ISBN: 9788876183959