Il Sole 24 Ore: E’ un manga autobiografico il capolavoro di Igort

TOKYO – Una gloria del fumetto come Igort ha una lunga storia d’amore e di professione con il Giappone. L’idea dell’Istituto Italiano di Cultura di Tokyo e’ stata quella di non limitarsi a introdurre la sua ultima opera appena pubblicata, “Quaderni giapponesi”, ma di presentarla in tandem con i manga di argomento veneziano dell’amico Jiro Taniguchi, altro disegnatore di fama mondiale. Igort lo conosce dagli anni Novanta, quando gia’ collaboravano alle stesse riviste (in Giappone e altrove).La mostra “Uomini che camminano” mette a confronto un fumettista italiano che guarda a Oriente con un mangaka giapponese che interpreta a suo modo l’Occidente, dando l’opportunita di esaminare il percorso compiuto da due grandi artisti dell’immagine. Da oltre vent’anni Igort pubblica regolarmente in Giappone, dove ideo’ la serie “Amore”, ambientata in Sicilia, e “Yuri” per la casa editrice Kodansha. Passo’ un periodo della sua vita a Tokyo, tra l’altro partecipando a edizioni speciali delle prestigiose Magazine House Tokyo, Hon Hon Do e altre. Storica la sua collaborazione con il musicista Ryuichi Sakamoto, con cui scrisse una storia a 4 mani.

Continua a leggere su Il Sole 24 Ore


Quaderni-Giapponesi-COVERweb

Titolo: Quaderni giapponesi
Autore: Igort
Collana: Dokumenta
Numero pagine: 184, a colori, formato 17 x 24
Prezzo: 19 euro
ISBN: 9788876182693


Giapponesi_sovraCOCO

Titolo: Quaderni Giapponesi Deluxe
Autore: Igort
Pagine:
184 – colori
Formato: 21,5×29 cm
Rilegatura: Cartonato con sovracoperta
Prezzo: € 40,00