Interno Storie: Il mio primo dizionario degli anni ’90

Ci siamo trovati un sabato sera, dopo aver mangiato insieme una pizza, io e altri amici. Il televisore, sintonizzato su Rai 1, trasmetteva la finale di Sanremo. Per me un rito solo dai tempi dell’università, quando con alcune mie coinquiline ci si attardava sul divano in contorsioni per non cadere in preda al sonno. Ma non è di Sanremo che vi voglio parlare.
Quella sera ho lasciato volontariamente il volume giallo, Il mio primo dizionario degli anni ’90, a porta di mano, consapevole che avrebbe suscitato curiosità.
«Incredibile, ricordi?»
«Mia sorella aveva il Tamagotchi, non è durato tanto».
Il mostriciattolo, se non lo curavi, moriva. Come recita, la voce del dizionario:« ovunque tu sei, devi affrettarti a tornare a casa, se non te lo porti dietro, perché il Tamagotchi ha fame, e non aspetta nessuno. Impegnativo».
«E il Tranqy funky degli Articolo 31?»
«Qualcuno collezionava le schede telefoniche?»
Insomma, siamo andati avanti così per diverso tempo».

Continua a leggere su Interno Storie


Dizionario_COPERTINA_web

Titolo: Il mio primo dizionario degli anni ’90
Testi: 
Roberto Nardo
Disegni: Davide Pascutti
Caratteristiche: 544 pagine, brossura, b/n e colore
ISBN: 9788899016159