Macaroni! – Quando i migranti eravamo noi

La storia della migrazione italiana in Belgio in un graphic novel: Macaroni!, scritto daVincent Zabus, illustrato da Thomas Campi e appena pubblicato in Italia da Coconino Press, nel 2016 ha vinto in Belgio il Prix Cognito per il miglior fumetto a carattere storico.

 

Romeo ha 11 anni e deve passare controvoglia una settimana di vacanza in Belgio, ospite del nonno paterno, un vecchio burbero che non ha neanche la televisione. Durante il soggiorno Romeo farà nuove amicizie (dalla vicina Lucie al maiale Mussolini), imparerà la soddisfazione del lavoro manuale, ma soprattutto coglierà l’occasione per conoscere questo nonno dal carattere cupo e scontroso di cui sa poco e niente, di scoprire la sua storia di emigrazione dall’Italia quando era giovane per lavorare in miniera, e di come tutta la sua vita sia stata condizionata, in modo anche drammatico, da questa scelta di vita forzata dalla miseria.

Da segnalare la ricchissima appendice in coda all’albo, in cui Zabus ricostruisce la lunga gestazione della storia, dal racconto dell’amica Inés, il cui padre come molti altri italiani dell’epoca emigrò per lavorare nelle miniere del Belgio (con foto dei documenti d’identità, del permesso di soggiorno e di lavoro), alla trasposizione in spettacolo grazie alle splendide marionette della compagnia Théatre Zygomars, fino all’incontro con Thomas Carpi e alla realizzazione del graphic novel Macaroni!.

 

Potete leggere la recensione completa su Rai Letteratura qui.

 


 

Autori: Thomas Campi & Vincent Zabus
Titolo: Macaroni
Collana: Coconino Cult
Numero pagine: 144, a colori, formato 21,5 x 29 cm
ISBN: 9788876183973