Nuovi soci in Coconino Press – Fandango: Ratigher nominato direttore editoriale

Coconino Press – Fandango si rafforza, rilancia e guarda al futuro. La proprietà della nota casa editrice di fumetti vede l’ingresso, al fianco del produttore cinematografico Domenico Procacci, di nuovi soci, amici che condividono da sempre la passione per l’editoria: l’imprenditore Ivan Gardini insieme alla moglie Ilaria Bonaccorsi, medievista e giornalista.

L’attività di Coconino prosegue con la nomina del neo direttore editoriale: l’incarico è stato affidato a Ratigher, nome d’arte di Francesco D’Erminio, uno tra gli autori più originali sulla scena del fumetto italiano degli ultimi anni (suoi i libri a fumetti Trama e Le ragazzine stanno perdendo il controllo), che si è distinto per la qualità e la natura innovativa delle sue imprese editoriali indipendenti.

Per Coconino Press è una scelta nel segno del rinnovamento e al tempo stesso della continuità con una solida tradizione.

La casa editrice, che nel 2000 fu pioniera nell’introdurre e portare alla ribalta il graphic novel sul mercato italiano, si apre a nuove prospettive e nuovi progetti. Mantenendo le caratteristiche che ne costituiscono l’identità, una minuziosa cura editoriale e l’attenzione ai migliori talenti italiani e internazionali della narrazione a fumetti.

Per continuare a essere ciò che Coconino Press è sempre stata: casa degli autori e fabbrica di belle storie.