In offerta!

Il diario del verme del pino

18.0015.30

Benvenuti nell’universo visivo e narrativo di Leila Marzocchi, che in questo graphic novel riprende “in chiaro” i personaggi di “Niger”.

La narrazione si svolge attraverso un’elegante bicromia nero/arancio dove prevale il bianco della pagina, su cui il disegno si fa scrittura e la scrittura è curata come un disegno.

Nel folto di un’antica foresta svetta un pino gigantesco.

La sua corteccia è decorata dall’intervento di generazioni e generazioni di fedeli cronisti. Su questa corteccia si può leggere “il diario del verme del pino”: una cronaca quotidiana che si fa storia…

Un illustre cronista (il Verme), ci rende partecipi di tragedie collettive (il genocidio di un’intera generazione di larve) e storie private (l’animoso contrasto fra due vecchi allocchi che fanno i conti col passare del tempo, senza solidarizzare). Siamo portati a simpatizzare per la “visione della realtà” onirica e illogica della Lumaca Sonnambula, o a sentirci rassicurati da quella burocratica e pedante della Mano di Fatima. Seguiamo il procedere delle indagini del Compare, investigatore per caso…. Il Bosco degli abeti incendiati, la Palude, i Termitai, le Rovine di Ponente sono i teatri di un mondo psichico e misterioso, dalle venature dark, raccontato dall’autrice con tono ironico, a volte affettuoso ma sempre pieno di humour.

Come nei racconti di Dino Buzzati o nelle strisce del “Pogo” di Walt Kelly, gli animali parlanti del bosco di Leila Marzocchi somigliano un po’ a noi.

Ci raccontano vizi e virtù della condizione umana, in una fiaba delicata per un pubblico di tutte le età.

Disponibile

COD: 9788876181108 Categorie: ,

Descrizione

Titolo: Il diario del verme del pino
Autrice: Leila Marzocchi
Pagine: 250, bicromia, brossura
ISBN: 9788876181108