In offerta!

Anubi

19.0016.15

Sono i grandi dei dell’antico Egitto. Sono tornati a camminare tra noi. Però, come al solito, barcollano parecchio.

 Un’edizione nuova di zecca per il graphic novel rivelazione degli ultimi anni. Anubi esce insieme alla nuova avventura di Horus. Con due libri a fumetti in un colpo solo Taddei e Angelini riportano in scena ed espandono il loro universo, che è già un cult pluripremiato da critica e pubblico: un microcosmo epico, disperato, divertentissimo in una piccola città di provincia popolata di perdenti. Divinità decadute che si trascinano tra alcol e psicofarmaci, circondate da un coro di personaggi reietti e marginali, tra sale giochi, bar e improbabili fughe in un fantastico mondo sotterraneo.

 

Ha il frigo vuoto.

Vive di Campari.

Frequenta sociopatici.

Non torna in Egitto da secoli.

E non c’è niente da ridere.

 

Anubi, il venerato dio sciacallo egizio, è stato esiliato in una squallida città di provincia. Del passato glorioso e della sua natura divina non sono rimaste che ombre sbiadite. Insultato e disprezzato per il suo essere diverso, Anubi conduce una vita desolata. L’unico suo rifugio è in un sordido bar dove trascorre le giornate nutrendosi di Campari, circondato da un microcosmo di reietti: tossici, anziani, un clown nazista, un disincantato William Burroughs (reso immortale dalle droghe), tre suore sboccate e provocatrici e tanti altri.

Un racconto spietato ma irresistibile, denso di ironia e comicità nera, dietro cui si nasconde una feroce satira sociale. Passando dal turpiloquio alla prosa letteraria più poetica, Taddei e Angelini mettono in scena un campionario di perdenti. Un universo in cui il nichilismo esasperato è una lente attraverso cui riflettere sullo smarrimento collettivo e sul deserto morale del nostro tempo.

 

Disponibile

Descrizione

Autore: Taddei e Angeli
Titolo: Anubi
Collana: Coconino Cult
Numero pagine: 320 pagine in b/n, formato 17 x 24 cm
ISBN: 9788876183911