In offerta!

Rosario

18.5015.72

Argentina, anni Trenta. Un giovane violinista e la sua discesa all’inferno, tra mafiosi e rivoluzionari anarchici, per ritrovare la donna che ama. Un noir incalzante e un affascinante affresco d’epoca.

Rosario è una città sul fiume Paraná, nel sud dell’Argentina. Siamo nel 1930. Un colpo di Stato ha appena insediato alla guida del Paese Jose Felix Uriburu, che instaura un regime dittatoriale e avvia una dura repressione degli oppositori. In questo contesto si dipana la storia del violinista Rogelio, innamorato pazzo della bellissima e misteriosa Raquelita, una giovane donna dalla doppia vita che a un certo punto scompare nel nulla. Per ritrovarla Rogelio non esiterà ad allearsi con esponenti anarchici, a scendere nei bassifondi di Rosario per incontrarsi e scontrarsi con la mafia locale, a scoprire i legami occulti tra criminalità e politica corrotta.

Una vera e propria discesa all’inferno, come è nella tradizione dei migliori noir, sulle note del tango e sullo sfondo dei panoramici scorci della città argentina di Rosario.

Dalla penna di Carlos Sampayo, un maestro internazionale del graphic novel, esce un affascinante affresco d’epoca magistralmente illustrato dalle tavole di Claudio Stassi: nei suoi colori lividi e cupi si respira l’atmosfera soffocante di una città bellissima, eppure corrotta e perduta come i protagonisti di questa storia.

Disponibile

COD: 9788876182921 Categorie: , , ,

Descrizione

Titolo: Rosario
Autori: Carlos Sampayo e Claudio Stassi
Collana: Maschera Nera
Numero pagine: 96, a colori, formato 17 x 24
Prezzo: 18,50 euro
ISBN: 9788876182921