In offerta!

Astarte

20.0017.00

“Storia di Astarte è un sogno bellissimo, l’ultimo di Andrea Pazienza.

Un’opera incompiuta. È un sogno “classico”, di quelli che quando ti svegli ti senti al centro dell’universo, come se avessi fatto parte della storia e il tuo fosse stato un ruolo attivo. Quando mi sono arrivate le tavole, quando per la prima volta le ho avute tra le mani, confesso di esserne rimasto folgorato. I disegni sono meravigliosi, precisi anche quando appena tratteggiati. E il testo è epica.

Andrea Pazienza riesce, attraverso un cane, a costruire una atmosfera di combattimento e scontro, dove ogni parte del conflitto diviene chiaramente una scelta tra bene e male. Tutto attraverso un cane.”

Roberto Saviano

La storia di Astarte, il gigantesco cane molosso, capo dei cani da guerra di Annibale. L’animale appare in sogno al narratore, lo stesso Pazienza, che avrà l’onore di raccontare le sue gesta, le gesta di un cane che ha attraversato la Storia. Vedremo Astarte al seguito dell’esercito cartaginese dalla nascita in Spagna fino alla marcia sull’Italia, sfidando il potente impero romano, attraversando i Pirenei e fermandosi sul Rodano, ai piedi delle Alpi. Qui assisteremo al primo scontro coi romani, poi la storia si interrompe a causa della prematura scomparsa di Paz.

Un capolavoro della storia del fumetto riproposto in un’edizione speciale, in cui ogni singola vignetta è stata ingrandita per valorizzare al massimo ogni dettaglio.

Arricchisce l’edizione una prefazione di Roberto Saviano, e un’appendice storiografica dedicata ad Annibale con testi di Tito Livio, Cornelio Nepote, Polibio e Plutarco.

 

Disponibile

Descrizione

Titolo: Astarte
Autore: Andrea Pazienza
Formato: 33,5X23,5
Pagine: 104
Colore: B/N
Rilegatura: Cartonato

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Dimensioni 33.5 x 2 x 2.5 cm