In offerta!

I demoni dell’eden

16.0013.60

Questa è la storia di una giornalista che lotta e combatte contro lo sfruttamento sessuale infantile e che a causa di questo libro verrà illecitamente arrestata, torturata e condotta nel carcere di Puebla a migliaia di chilometri da casa sua.

La speranza ha due figli: lo sdegno e il coraggio.

Questa non è la storia di un uomo che scopre quanto gli piaccia avere rapporti sessuali con bambine anche di soli cinque anni. Questa è la storia di una rete criminale che protegge e sponsorizza la pedopornografia infantile. È la storia di Jean Succar Kuri (distinto proprietario di alberghi), il capo di questa rete, che intesse relazioni con importanti uomini politici e influenti imprenditori messicani ai quali procura bambine e bambini per il loro piacere.

Scrivere o leggere un libro sugli abusi sessuali infantili e sul traffico di minori non è un compito facile né un passatempo gradevole. Su questo fenomeno, tuttavia, è più pericoloso mantenere il silenzio. Con la tacita connivenza della società e dello Stato, migliaia di bambine e bambini diventano vittime di trafficanti che li trasformano in oggetti sessuali a beneficio di milioni di uomini, che dalla pedopornografia e dall’abuso sessuale sui minori traggono un godimento personale esente da interrogativi etici. Benché gli episodi raccontati dalle vittime siano profondamente dolorosi, il coraggio dei testimoni e la chiarezza degli esperti ci consentono di scorgere la luce in fondo al tunnel e approfondire le conseguenze dell’inazione di fronte alla violenza e allo sfruttamento sessuale. Questo è un libro di Lydia Cacho, la giornalista più temuta e ricercata del Messico.

Disponibile

COD: 9788860443915 Categorie: , , ,

Descrizione

Titolo: I demoni dell’eden
Autore: Lydia Cacho
Formato: 13,5×20,5 cm
Pagine: 224
Rilegatura: Brossura

Informazioni aggiuntive

Peso 0.5 kg
Dimensioni 13.5 x 1 x 20.5 cm